Marilisa D’Amico al convegno sulla “questione di genere” nella Costituzione

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

In occasione del 70esimo anniversario della Costituzione italiana, l’Università di Bergamo ospita il prossimo 5 ottobre un convegno sull’impatto che ha avuto la “questione di genere” nel processo di costruzione della stessa e nella definizione dei suoi contenuti. Intervengono numerosi esperti del settore, tra cui Marilisa D’Amico, Ordinario di Diritto costituzionale e Giustizia costituzionale presso l’Università degli Studi di Milano (Dipartimento di Diritto Pubblico Italiano e Sovranazionale della Facoltà di Giurisprudenza).
Il suo impegno in materia di tutela dei diritti fondamentali e analisi delle problematiche istituzionali è particolarmente noto: titolare dello Studio legale I diritti contesi, è tra le fondatrici del progetto Vox – Osservatorio italiano sui diritti. Pari opportunità e discriminazioni di genere sono alcuni dei temi che ha avuto modo di approfondire ampiamente nel corso del suo percorso professionale. Una voce autorevole quella di Marilisa D’Amico, che in questa occasione è stata invitata a parlare delle 21 donne della Costituente.
La relazione della Professoressa rientra nella sessione incentrata sulla cittadinanza politica delle donne come origine e principio, la prima delle tre nelle quali saranno distribuiti i diversi interventi. Una formula pensata con l’intento di tracciare un itinerario che, partendo da un’analisi sull’origine storica e materiale della norma costituzionale, porti a riflettere anche sull’essenza del principio incorporato in essa, esplorato anche nelle sue dinamiche evolutive.

Marilisa D’Amico al convegno sulla “questione di genere” nella Costituzione, 5.0 out of 5 based on 1 rating

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*