Accordo CDP – Maire Tecnimont, Fabrizio Palermo: “Fondamentale il supporto alle filiere strategiche nazionali”

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

Cassa Depositi e Prestiti ha sottoscritto venerdì 16 ottobre un importante protocollo d’intesa con Maire Tecnimont, Gruppo italiano specializzato nel settore dell’ingegneria impiantistica. L’accordo, che nasce con lo scopo di favorire la crescita e i piani di sviluppo dei fornitori del leader italiano, è stato firmato a Roma dall’Amministratore Delegato di CDP Fabrizio Palermo e dall’Amministratore Delegato di Tecnicmont Pierroberto Folgiero. Cassa Depositi e Presiti supporterà la filiera della multinazionale romana attraverso strumenti e soluzioni dedicate da un lato alla crescita e dall’altro all’internazionalizzazione. Il Gruppo, attivo anche nel settore tecnologico ed energetico, avrà quindi accesso a tutti i prodotti finanziari e ai servizi di CDP e la possibilità di migliorare l’indotto industriale grazie ad una visione di performance integrata di tutta la catena del valore. Una catena composta da oltre 5.000 realtà italiane ed estere: la multinazionale è presente in 45 Paesi con 50 società, può contare su oltre 9.100 tra dipendenti e collaboratori e vanta ricavi annui per 3,3 miliardi di euro. In linea con il Piano Industriale 2019-2021, CDP ha individuato Maire Tecnimont come una delle principali filiere nazionali con un rilevante impatto sullo sviluppo della competitività del Paese: "In Italia abbiamo delle competenze formidabili nel settore della trasformazione delle risorse naturali – ha dichiarato Pierroberto Folgiero – con Cassa Depositi e Prestiti facciamo un altro passo decisivo per supportarle all’estero, dotandole di strumenti per rafforzarsi ed adattarsi a quelle geografie dove occorre aumentare la sinergia con le imprese locali, un driver fondamentale di competitività". "Grazie all’intesa firmata oggi saremo in grado di attivare importanti sinergie per il sostegno degli investimenti e della competitività di Maire Tecnimont offrendo un supporto concreto alle aziende della filiera italiana dell’ingegneria, dell’innovazione e dell’energia – ha commentato Fabrizio Palermo – Riteniamo di fondamentale importanza proseguire il supporto alle filiere strategiche nazionali, che rappresentano una parte rilevante del patrimonio industriale e tecnologico del nostro Paese, nonché una dimostrazione dell’eccellenza del Made in Italy nel mondo, con importanti ricadute sull’economia italiana anche in termini di indotto".

Accordo CDP - Maire Tecnimont, Fabrizio Palermo: “Fondamentale il supporto alle filiere strategiche nazionali”, 5.0 out of 5 based on 1 rating

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*