Gruppo Danieli, tre borse di studio per gli studenti del Malignani: l’intervento di Gianpietro Benedetti

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Tre studenti dell’Istituto Malignani di Udine hanno ricevuto lo scorso 11 febbraio le borse di studio Gianpietro Benedetti e Danieli Officine S.p.A. Una somma di 3mila euro per l’anno scolastico 2019-2020, che potrà essere prorogata per tutto il percorso formativo nel caso in cui i tre liceali, frequentanti la classe V, confermino risultati di eccellenza nello studio. La cerimonia di consegna, avvenuta in streaming, ha visto la partecipazione dei vertici dell’Academy Danieli, del dirigente scolastico Andrea Carletti e dei professori Fausto Senatore e Andrea Iogna Prat. Per il Malignani presenti anche Marco Piussi, direttore della sezione di elettronica, elettrotecnica e automazione, e Cecilia Rizzotti, responsabile dei rapporti con le aziende. “L’attenzione per la qualità degli studi, l’ospitalità per gli studenti più motivati, la disponibilità a condividere il know-how dell’azienda a favore dei tirocini dei giovani, fanno della Danieli l’interlocutore privilegiato dell’Istituto Malignani – ha dichiarato Andrea Carletti all’apertura della cerimonia – Questa relazione di continuità scuola-azienda è ben presente nell’esperienza quotidiana, nell’intero quinquennio scolastico". Durante l’evento è intervenuto anche Gianpietro Benedetti, Presidente di Gruppo Danieli, che ha esortato i tre giovani a continuare il percorso intrapreso: “Ci sono studenti del Malignani che, nella vita, si sono fatti strada. C’è chi è arrivato ai vertici della Siemens, chi ha guidato aziende, chi ha ricoperto incarichi di prestigio e responsabilità. Con l’impegno, lo studio, la curiosità e il desiderio di apprendere senza smettete mai, accade che il futuro offra opportunità e la possibilità di arrivare lontano”.

Per maggiori informazioni:

https://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2021/02/12/news/con-studio-e-impegno-si-puo-arrivare-lontano-1.39894715

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*