Davide D’Arcangelo a “Metromontagna”: sviluppo e progetti per l’economia montana

In qualità di Membro del Comitato Tecnico Scientifico di Fondazione Italia Digitale, Davide D’Arcangelo ha preso parte all’evento “Metromontagna – Una nuova visione per le terre Alte”.
L’appuntamento, tenutosi il 22 marzo, si è svolto presso la prestigiosa cornice del Teatro Flavio Vespasiano di Rieti. Davide D’Arcangelo è intervenuto durante la seconda parte dell’incontro, apportando il suo contributo e le sue competenze per quanto riguarda l’importanza dell’innovazione e le sue potenzialità in quest’ambito.
Tra i numerosi ospiti presenti, il Vice Sindaco di Rieti Daniele Sinibaldi, il Presidente di Unindustria Angelo Camilli, il Presidente UNCEM Unione Comuni, Comunità ed Enti Montani Marco Bussone, nonché professori, esperti e rappresentanti delle istituzioni.
La discussione si è focalizzata sull’impatto positivo che l’innovazione può portare all’economia della montagna. Le caratteristiche territoriali dell’Italia rendono tale argomento particolarmente importante per il benessere del sistema Paese. Per questa rilevanza, si è scelto di arricchire la discussione grazie al contributo di esponenti del governo nazionale, dell’amministrazione locale e del mondo imprenditoriale, per dialogare sullo sviluppo e l’innovazione delle terre Alte. Al centro della riflessione è stata la legge a sostegno delle comunità montane, attualmente in discussione in Parlamento, nonché il rapporto tra città e montagna, uno scambio stretto e sempre più da coltivare. Si è parlato inoltre del piano di rilancio e recupero del Monte Terminillo. L’evento è stato promosso da Unindustria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*