Davide D’Arcangelo (Impatta): le soft skills faranno la rivoluzione nelle PA

“Come network che si occupa di sostenibilità e innovazione, Impatta sostiene fermamente la formazione digitale e la diffusione di una nuova cultura manageriale nelle PA”: così si è espresso Davide D’Arcangelo, Vice Presidente di Impatta.
Il Founder del club deal investor Next4 ha parlato della svolta che deve necessariamente affrontare la PA per inserire al proprio interno nuove importanti professionalità: una vera e propria rivoluzione, un cambio di paradigma necessario e strettamente legato all’integrazione delle cosiddette “soft skills”, sempre più importanti per svolgere le proprie mansioni quotidiane all’interno delle PA.
“Le nuove linee guida emanate dai ministeri dell’economia e della PA sui requisiti professionali per il personale pubblico rappresentano una svolta, non solo per l’attuazione del PNRR, ma per il futuro del Paese”, ha dichiarato Davide D’Arcangelo.
Gli enti infatti hanno finalmente modo di introdurre tra le proprie fila dei dipendenti aggiornati e formati sotto il profilo tecnico e pratico, delle nuove risorse fondamentali che sanno sfruttare proprio quelle soft skills che stanno assumendo un peso sempre più importante all’interno delle PA.
“Stiamo contribuendo a formare i Public Innovation Manager grazie al primo corso in Italia sostenuto dalla camera di Commercio di Roma. Questa nuova figura sarà decisiva, e il percorso dei ministri Franco e Brunetta va esattamente nella stessa direzione”, ha dichiarato Davide D’Arcangelo, che con Impatta si occupa in prima persona di progetti innovativi che portino utili vantaggi sia in ambito sociale che economico ed ambientale.

Per maggiori informazioni:
https://agenparl.eu/2022/08/03/innovazione-darcangelo-impatta-nuove-professionalita-nella-pa-una-rivoluzione-insieme-al-public-innovation-manager/

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*