Roberto Casula

Roberto Casula

Roberto Casula

Oggi Chief Development, Operations & Technology Officer di Eni, Roberto Casula nasce a Cagliari nel 1962. Si laurea nel 1988 in Ingegneria Mineraria presso l’ateneo del capoluogo sardo e, dopo il superamento dell’esame di abilitazione alla professione, inizia a lavorare come Reservoir Engineer in Agip S.p.A., l’attuale Divisione Esplorazione & Produzione del gruppo Eni. Ricopre tale incarico fino al 1991: inizialmente specializzato nell’acquisizione di dati e prove di produzione sui pozzi, in seguito si occupa della supervisione della modellazione numerica relativa al comportamento dinamico dei giacimenti di idrocarburi per la società francese Beicip – Franlab. Nel 1992 si trasferisce a Luanda, in Angola, per conto della consociata Agip Angola Ltd: fino al 1997 lavora come Petroleum Engineer, Chief Development Engineer e Reservoir Engineer.
Tornato in Italia, Eni gli affida il compito di coordinare le attività operative e di business energetiche legate ai Paesi dell’area centro-asiatica e dell’Africa occidentale. Nel ruolo di Development and Production Coordinator, Roberto Casula mette ulteriormente a frutto le competenze manageriali acquisite in precedenza che nel 2000 lo porteranno a essere promosso Responsabile dei Servizi Tecnici nell’ambito delle attività in Iran. A Teheran segue le fasi 4-5 del progetto Giant South Pars Gas in qualità di Project Director.
Successivamente svolge altri incarichi di rilievo in Italia e all’estero: Managing Director di Eni Mediterranea (2004) e di Eni Nord Africa BV (2005), Senior Vice President della Regione Sub-Sahariana (2007) e Presidente delle 3 consociate Eni Abuja (Nigeria). Nel 2011 diventa Executive Vice President con responsabilità sui Paesi del Medio Oriente e dell’Africa. Da luglio 2014 Roberto Casula è Chief Development Operations & Technology Officer di Eni: è responsabile delle attività tecniche, operative, di progetto, di ricerca e di sviluppo del gruppo a diretto riporto dell’Amministratore Delegato.