Antonio Franchi: l’inaugurazione del nuovo spogliatoio TOP del Verona Women, dei LED a bordo campo e delle altre novità

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

Nuovo logo, nuovo brand, nuovo sito web con e-commerce per il merchandising, nuovo Verona women channel YouTube, ma soprattutto l’avveniristico e davvero spettacolare spogliatoio della prima squadra del Verona Women dedicato a Mister Longega. Il taglio del nastro, alla presenza delle autorità locali e di importanti personaggi del settore, dalla FIGC alla INFRONT e tanti altri, è avvenuto pochi minuti prima dell’inizio della gara con la Juventus, ed ha inaugurato la porta del nuovo dressing-room con apertura biometrica ad impronta digitale ai numerosissimi ospiti invitati: vivo stupore e vero spettacolo per l’arredo in boiserie in rovere con 20 postazioni personalizzate dai grandi numeri in acciaio delle maglie delle atlete, illuminazione a led giallo e blu, armadietti con cassaforti e prese USB, doppi frigoriferi, mega immagine della squadra a parete: c’è chi dice senz’altro uno degli spogliatoi più lussuosi d’Europa!
Il club si è quindi presentato completamente rinnovato non solo nella forma ma anche nei contenuti: lo ha annunciato Antonio Franchi, Vicepresidente e Consigliere Delegato del Verona Calcio Femminile, oggi rinominato Verona Women. L’obiettivo è ridare al team la meritata immagine che gli spetta per essere il club di calcio femminile più titolato d’Italia e con i rinnovati Social, Channel YouTube e Sito, regalare ai tifosi un racconto sempre più puntuale e accurato della vita della squadra documentando in diretta allenamenti, partite e le iniziative che coinvolgono le giocatrici, portandone avanti l’importante storia, il più titolato in Italia con 5 Scudetti Nazionali, 3 Coppe Italia, 4 Coppe delle Coppe e una Semifinale di Champions League. Invero si tratta di un piano di restyling più generale, fortemente sostenuto da Antonio Franchi. Lo scorso 12 marzo, in occasione della sfida di campionato con la Juventus, il manager e il Presidente del Club, Giancarlo Conta, hanno inaugurato anche altre nuove strutture dell’AGSM Olivieri Stadium. Negli ultimi mesi lo stadio è stato infatti oggetto di una serie di interventi funzionali a renderlo ulteriormente a misura di “calciatrice”, perché la forte e annunciata crescita di tutto il movimento del calcio femminile nazionale lo “impongono”: i lavori hanno interessato oltre agli spogliatoi delle ragazze gialloblù anche la nuova entrata con area living, i rinnovati uffici, la creazione dell’area hospitality, con vista sul campo, lussuosamente arredata con tanto di maxi-schermo per la proiezione e l’intrattenimento. Sono state create anche la media-room alle spalle della tribuna e delle sedute riservate agli addetti stampa, da oggi al coperto, e non ultimo la nuovissima e bellissima press-meeting room, dotata di nuovi banner e arredo tecnico. Infine anche un nuovo store per la commercializzazione del nuovo merchandising, davvero con taglio sportivo ed elegante. Non certo da ultimo, a bordo campo sono stati installati 60 metri di LED pubblicitari di ultima generazione della ITALTELO, così da far diventare lo Stadio del Verona Women il primo di calcio femminile in Italia con i LED a bordo campo. Antonio Franchi ha accompagnato oltre cinquecento ospiti tra autorità politiche, sportive, sponsor e Vip in un tour nell’impianto che nello stesso giorno ha ospitato il match con la Juventus, seguito sugli spalti dagli oltre 3 mila tifosi presenti.

Antonio Franchi: l'inaugurazione del nuovo spogliatoio TOP del Verona Women, dei LED a bordo campo e delle altre novità, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*