Stefano De Capitani

Stefano De Capitani

Presidente di Municipia S.p.A., Stefano De Capitani è un manager con oltre 30 anni di carriera nell’ambito della trasformazione digitale, innovazione di tecnologie e processi, digitalizzazione della Pubblica Amministrazione, smart cities, partenariato pubblico-privato e project financing. Nelle vesti di amministratore, consigliere e consulente, ha collaborato con numerose aziende, fondazioni, associazioni e fondi di investimento, oltre a prendere parte attivamente a progetti di sostenibilità ambientale e sociale.
Originario di Monza, classe 1967, Stefano De Capitani si laurea in Economia Aziendale presso l’Università Carlo Cattaneo LIUC e nel 1991 avvia il suo percorso professionale in Delisa S.p.A., per poi approdare dieci anni più tardi, nel ruolo di Amministratore Delegato, in Opera S.p.A., dove resta fino al 2005. Nei tre anni successivi è alla guida di Insiel, una delle principali realtà italiane attive nei processi di innovazione e trasformazione digitale della PA, come Amministratore Delegato e Direttore Generale. Passa poi a CSI Piemonte come Direttore Generale. È il 2014 quando viene nominato Presidente di Amag S.p.A. con l’obiettivo di trasformare la società in multiutility e occuparsi dello sviluppo di numerose linee di attività nei servizi pubblici locali (distribuzione gas ed energia, gestione idrica, trasporto, igiene urbana, teleriscaldamento). Un incarico che mantiene fino al 2017, anno in cui viene nominato Presidente di Municipia S.p.A., società del Gruppo Engineering. Sotto la sua guida, l’azienda diventa in pochi anni punto di riferimento nei progetti e servizi per le smart cities, aumentando ricavi e clienti grazie anche allo sviluppo di nuove partnership industriali e diverse operazioni di acquisizione e internazionalizzazione. Sposato e con tre figli, Stefano De Capitani dedica il suo tempo libero a viaggi, teatro, cinema e lettura.