Enel, Amministrata da Francesco Starace: nuovo logo e una strategia che punta sulla diversificazione

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

Sotto la guida di Francesco Starace, Enel cambia logo e diversifica le proprie attività

Quattro lettere multicolore, composte da un cursore a partire dal centro, per un’energia vitale, in continuo movimento e cambiamento: è il nuovo brand globale dell’Enel, presentato ieri sera in un clima di convention alla sede della controllata Endesa, a Madrid, dalla Presidente Patrizia Grieco e dall’Amministratore Delegato, Francesco Starace, alla presenza del top management internazionale dell’azienda. Un nuovo profilo pubblico e una nuova immagine, “Riconoscibile e adatta ai tempi”, che riflette la filosofia del gruppo ed esprime la l’evoluzione della strategia e del modello di business Open Power, annunciata a Londra a novembre durante il Capital Market Day di Enel. “I valori che vogliamo trasmettere – ha spiegato Francesco Starace – sono fiducia, responsabilità, innovazione, apertura e condivisione, in uno scenario in profonda trasformazione”. “Stiamo adattando l’immagine di Enel ai cambiamenti in corso nel gruppo e alla rapida evoluzione del settore energetico, della quale siamo alla guida” ha aggiunto Francesco Starace. Il profilo strategico, si basa su cinque pilastri: portare energia affidabile e sostenibile a un maggior numero di persone, aprire la gestione dell’energia agli utenti, le infrastrutture a nuovi utilizzi, il mondo dell’energia agli utenti, le infrastrutture a nuovi utilizzi, il mondo dell’energia alle nuove tecnologie, con partnership aperte e trasparenti. Il nuovo logo multicolore, progettato dall’agenzia di consulenza globale Woolf Olins e disegnato da Huge, dopo un ampio processo creativo partecipativo, riflette la varietà dello spettro energetico, ma anche la natura poliedrica del Gruppo, presente con l’Enel amministrata da Francesco Starace, Green Power ed Endesa in oltre 30 paesi.

Campagna commerciale

Il nuovo brand sarà da subito sulle nuove bollette 2.0 che stanno partendo in questi giorni per 1,5 milioni di clienti che ricevano la fattura on line, ancora una minoranza in Italia sui 30 milioni di clienti. Per vedere riflessa sulla bolletta la diminuzione del costo del petrolio bisognerà invece aspettare: “Il ciclo del petrolio si riflette su quello del gas, che si riflette a sua volta su quello dell’energia – ha chiarito Francesco Starace parlando a margine con i media – è una catena che tarda fra i 6 e gli 8 mesi ed è l’autority elettrica e del gas a definire i modi e i temi del calo della bolletta”. La campagna commerciale di Energia partirà ad aprile. Il gruppo elettrico che ha virato dal carbone e dal nucleare alle fonti rinnovabili e alle nuove offerti di servizi legati alle smart grid, con gli investimenti programmati in questa direzione, punta alla leadership in Europa e all’espansione sui mercati di Stati Uniti e Messico, America Latina, ma anche Africa e India.

FONTE: Il Messaggero
AUTORE: Paola Del Vecchio

Enel, Amministrata da Francesco Starace: nuovo logo e una strategia che punta sulla diversificazione, 5.0 out of 5 based on 1 rating

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*