Una luce laser per migliorare i computer quantistici

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

Ancora una novità dal mondo dei computer quantistici. Dopo il raggiungimento (forse) della supremazia quantistica da parte di Sycamore di Google il mese scorso, al Center for Quantum Computing and Communication Technology dell’Università Rmit di Melbourne (Australia) hanno sviluppato un processore a luce laser a estrema scalabilità, cioè capace di adattarsi ai compiti (calcoli più o meno complessi) mantenendo la stessa efficienza e senza bisogno di interventi di riprogrammazione. Per gli autori, che hanno pubblicato la ricerca su Science, è la prima volta al mondo che un progetto simile raggiunge il successo.

Continua a leggere

Una luce laser per migliorare i computer quantistici, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*