Fondazione Cariplo, Andrea Mascetti sul nuovo bando per la tutela del paesaggio: “Riporteremo la bellezza al centro delle nostre vite”

Oltre un milione di euro destinati alla tutela e alla valorizzazione del paesaggio. Sono le risorse messe in campo da Fondazione Cariplo con la prima edizione del bando “La bellezza ritrovata”. Presentato lo scorso 27 gennaio sul sito della Fondazione, il Bando ha l’obiettivo di sostenere progetti volti a ripristinare e valorizzare determinati contesti paesaggistici attraverso azioni sia di mitigazione che di eliminazione di manufatti particolarmente invasivi e incoerenti. La scadenza è prevista per il 28 aprile. Le candidature, per risultare valide, dovranno prevedere una serie di interventi per ristabilire l’integrità o ritrovare la bellezza in contesti deturpati, determinando quindi un positivo impatto sul paesaggio circostante e nuove prospettive di valorizzazione, fruizione e rinaturalizzazione dei luoghi. All’evento di presentazione sono intervenuti il Presidente Giovanni Fosti e i referenti dell’Area Arte e Cultura di Fondazione Cariplo, tra cui il commissario Andrea Mascetti. “Attraverso questo nuovo bando vogliamo sostenere le comunità nel riappropriarsi di luoghi significativi per le persone che li abitano – ha dichiarato Giovanni Fosti – Ripristinare bellezza non è solamente un’operazione di restauro, ma è un’azione ricca di senso che apre nuove possibilità di guardare e vivere il proprio territorio”. L’iniziativa promossa da Fondazione Cariplo si aggiunge ai 12 milioni di euro previsti dalla nuova Programmazione per il recupero culturale di spazi in abbandono o poco utilizzati. La tutela e la valorizzazione del paesaggio sono infatti in linea con gli obiettivi strategici delineati dalla Fondazione nella Programmazione 2022, tra i quali spiccano anche interventi volti al contrasto del cambiamento climatico, alla tutela dell’ambiente, alla lotta contro la povertà e a nuove forme di partecipazione culturale e ricerca scientifica. “Negli anni del dopoguerra – ha dichiarato Andrea Mascetti, Coordinatore della Commissione Arte e Cultura di Fondazione Cariplo – le nostre città si sono riempite di ‘non luoghi’, che si caratterizzavano per bruttezza e spesso per una scarsa utilizzabilità da parte della Comunità. Con questo bando vogliamo offrire le linee guida per una grande rivoluzione che rimetta il principio estetico della bellezza al centro delle nostre vite”.

Per maggiori informazioni:
https://www.tempostretto.it/le_news_di_italpress/con-la-bellezza-ritrovata-fondazione-cariplo-tutela-il-paesaggio

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*