Federico Motta Editore per le mostre d’arte: un patrimonio da diffondere e preservare

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

Anche senza poter frequentare musei e luoghi d’arte, la mostra dedicata a Raffaello e allestita presso le Scuderie del Quirinale è aperta al pubblico grazie a un tour virtuale. Il web ci consente di visitare l’esposizione, inaugurata a inizio marzo in occasione dei 500 anni dalla morte del grande artista. Raffaello è uno dei massimi esponenti dell’arte pittorica del Rinascimento, sia a livello nazionale che internazionale. Per celebrarlo, il Ministero dei Beni Culturali ha promosso la mostra allestita a Roma insieme alle Scuderie del Quirinale e alle Gallerie degli Uffizi.
Federico Motta Editore è da sempre al fianco delle mostre d’arte, soprattutto attraverso la pubblicazione dei cataloghi dedicati: si tratta di occasioni per far conoscere artisti senza tempo, raggruppando in un unico luogo opere che altrimenti sarebbero sparse per il mondo. Aiutano inoltre a valorizzare artisti contemporanei, che hanno sempre bisogno di catturare l’attenzione dei “non addetti ai lavori” anche grazie a questo genere di esposizioni.
Nell’ambito degli eventi legati all’arte e alla fotografia, Federico Motta Editore è stato tra gli organizzatori ad esempio della mostra “Acqua”, dedicata all’opera di Mike Goldwater, tra i più interessanti fotografi contemporanei. In occasione di quella mostra itinerante vennero esposti gli scatti dell’artista dedicati all’acqua, presentata sia come fonte di vita ma anche come portatrice di distruzione. Nell’acqua il fotografo ha immortalato anche la vita delle popolazioni che vi ruotano attorno, mostrando un punto di vista inedito sulle tematiche legate alle risorse idriche. Il catalogo pubblicato da Federico Motta Editore aveva un’introduzione ad opera di Enzo Biagi. La Casa Editrice è stata inoltre tra gli organizzatori dell’evento milanese “Una notte con Marilyn”, che ha cercato di raccontare la diva americana attraverso le foto di Douglas Kirkland.

Per maggiori informazioni:
http://federicomottaeditore.it/2020/04/06/raffaello-e-le-grandi-mostre-darte/

Federico Motta Editore per le mostre d’arte: un patrimonio da diffondere e preservare, 5.0 out of 5 based on 1 rating

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*