Emergenza Covid-19, Fabio Inzani: Tecnicaer a fianco degli ospedali di Torino. Raggiunti risultati positivi

Negli anni Tecnicaer Engineering, guidata da Fabio Inzani in qualità di Presidente, ha portato a termine numerosi progetti in ambito ospedaliero.
A fianco della città di Torino ha recentemente ideato sei progetti esecutivi presso gli ospedali San Giovanni Bosco Maria Vittoria e Amedeo. Due reparti sono già stati consegnati e sono pienamente operativi e tre cantieri sono cantieri sono già stati avviati. A fine lavori, 43 nuovi posti letto in Terapia intensiva e 44 in Terapia semi-intensiva saranno disponibili nel capoluogo piemontese.
I nuovi interventi pensati per gli ospedali di Torino rientrano nell’ambizioso piano Arcuri volto a contrastare l’emergenza sanitaria da Covid-19. Il Governo, attraverso iniziative per il rafforzamento della rete degli ospedali, mira da un lato al potenziamento e all’ampliamento delle aree intensive e dall’altro alla ristrutturazione dei reparti di pronto soccorso.
La procedura di gara di massima urgenza, che in futuro potrà essere utile per abolire le liste d’attesa su pazienti critici, è stata bandita nel 2020 al fine di acquisire lavori e servizi tecnici disposti a favore delle strutture sanitarie impegnate in prima linea sull’emergenza. In totale, a livello nazionale, sono previsti 1.044 interventi eseguiti in 457 ospedali diversi che fanno capo a 176 aziende del Servizio Sanitario Nazionale, per un valore complessivo di oltre 713 milioni.
A progetti conclusi, la società di Ingegneria guidata da Fabio Inzani conferma di aver conseguito risultati positivi con gli interventi destinati agli ospedali della città di Torino.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*